Qual è la temperatura massima possibile raggiunta nel nostro Universo?

Qual è la temperatura massima possibile raggiunta nel nostro Universo?
di

Sono molte le domande che possiamo fare sul nostro Universo a cui la scienza ha già cercato di rispondere. Ovviamente, molte di queste risposte sono in via puramente teoriche ma, ad esempio, potrebbero essere molto utili per formulare delle teorie o ricreare condizioni talmente estreme che esistono solo in determinati momenti del cosmo.

Ad esempio, una domanda ha attirato la nostra curiosità di recente: qual è la massima temperatura che ha raggiunto l'Universo? Qui entra in gioco la cosiddetta "temperatura di Planck", ovvero l'unità di misura che costituisce un limite insuperabile; la temperatura più elevata ammessa dalla meccanica quantistica.

La temperatura di Planck è di circa 1.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000.000 °C. A questa temperatura, un oggetto emetterebbe radiazioni con così tanta energia che ogni fotone creerebbe un proprio minuscolo buco nero. L'intero universo ha già avuto questa temperatura, circa 10 -43 (10 elevato a -43) secondi dopo il Big Bang. Nel complesso, una temperatura cento trilioni di trilioni di volte più calda del nostro Sole.

Ovviamente questo numero segue il modello standard della cosmologia e, oltre ad essere la temperatura esistita subito dopo il Big Bang, si pensa che sia la temperatura a cui evapori un buco nero (la famosa radiazione di Hawking).

Vi siete mai chiesti, invece, qual è stato il primo colore in assoluto dell'Universo? Abbiamo già risposto alla domanda, e la troverete qui.

Quanto è interessante?
4