Qualcomm ha in cantiere un processore da 24 core per i server

di

Qualcomm ha iniziato a produrre un nuovo processore a 24 core con architettura ARM, che mira ad essere utilizzato nei server e nei datacenter. Il nuovo chip è attualmente in pre-produzione e userà il set di istruzioni ARMv8-A, adatto ai carichi tipici dello scenario applicativo in cui si inserisce e al machine learning.

In realtà è già stata mostrata una demo della nuova CPU, andata in scena giovedì scorso al Qualcomm Server Development Platform. Il chip girava utilizzando il kernel Linux alla versione 4.2 insieme alla virtualizzazione KVM.

Il processo produttivo utilizzato è il FinFET, che oramai ha preso piede.
Il Vice Presidente Senior dell'azienda, Anand Chandrasekher, ha detto di più un comunicato stampa:
"Così come i datacenter progrediscono per supportare l'esponenziale crescita e innovazione del campo dei dati, della connettività e dei servizi cloud, Qualcomm sta creando un ecosistema per venire incontro alle necessità dei data center di prossima generazione."

Sarà interessante vedere come Qualcomm si comporterà in un mondo che non è quello mobile.

Quanto è interessante?
0