Qualcomm inizia a mettere in mostra lo Snapdragon 820

di

Qualcomm ha ufficialmente iniziato a mostrare il system-on-a-chip Snapdragon 820, che apparirà nei flagship Android del prossimo anno. Il chip è il successore dello Snapdragon 810, che è stato aspramente criticato per il surriscaldamento e l'assorbimento eccessivo di potenza. Questa volta, la società si è focalizzata molto su questo aspetto.

Secondo i dati snocciolati da Qualcomm, questo processore sarà il 40% più efficiente rispetto a chi lo ha preceduto e quindi sembra che sia stato fatto un grosso step in avanti sotto questo punto di vista. Sempre l'azienda ha affermato che da questo SoC saranno ricavati circa 60 design diversi.

Il nuovo chip usa l'architettura Kyro a 64 bit proprietaria della stessa Qualcomm, insieme ad una GPU Adreno 530 per assicurare prestazioni eccellenti. Questo è anche il primo SoC della società americana ad essere prodotto a 14nm, e quindi questo prodotto si rivelerà tecnologicamente al passo sotto praticamente tutti gli aspetti.

Il debutto è, come detto, fissato per il prossimo anno, e noi lo attendiamo.

Quanto è interessante?
0