Qualcomm, lo Snapdragon 898 potrebbe superare i 3GHz di frequenza

Qualcomm, lo Snapdragon 898 potrebbe superare i 3GHz di frequenza
di

Mentre si inseguono le indiscrezioni sul Mi 12 con RAM LPDDR5X, quello che, a ragion veduta, potrebbe seriamente essere il primo dispositivo col prossimo SoC top di gamma di Qualcomm, apprendiamo alcuni dettagli proprio sul chip Snapdragon 898.

Si tratterebbe di un processore Octa-Core sviluppato su nodo Samsung a 4 nanometri, con un Core ad alte prestazioni Cortex-X2, tre Cortex-A710 e quattro Core Cortex-A510.

Stando a quanto emerso nelle ultime ore, la frequenza massima raggiunta dall'X2 sarebbe di 3.09GHz. Questo incredibile dettaglio è stato pubblicato dal tipster Ice Universe, noto nell'ambiente per la sua affidabilità, che afferma di averlo "visto" in azione. Questa ulteriore informazione suggerirebbe oltretutto la presenza di un sample già in fase di test.

Niente di particolarmente sbalorditivo su questo fronte, poiché è del tutto ragionevole che Qualcomm stia già conducendo le prime prove sulle frequenze e temperature massime raggiungibili dal chip prima della produzione di massa che, molto probabilmente, dovrebbe consentire ai produttori partner di equipaggiarlo sui propri dispositivi a partire dalla fine dell'anno, come del resto è accaduto con lo Snapdragon 888 e il Mi 11.

Nel frattempo, anche Apple e TSMC stanno lavorando duramente sulla stringente roadmap che dovrebbe condurre, salvo sorprese, entro la seconda metà del 2022, verso i primi chip a 3 nanometri.

FONTE: WCCFTECH
Quanto è interessante?
2