Qualcomm Snapdragon 898 trapela in benchmark e dati tecnici: si toccano i 3,09 GHz

Qualcomm Snapdragon 898 trapela in benchmark e dati tecnici: si toccano i 3,09 GHz
di

Recentemente Qualcomm ha presentato quattro nuovi chipset sul mercato, focalizzati sul supporto al 5G per ogni fascia di prezzo. Tuttavia, l’attenzione dei tipster del settore è tutta posta sul nuovo SoC top di gamma Qualcomm Snapdragon 898, di cui sono trapelati benchmark e dati tecnici interessanti.

Partiamo proprio dalle informazioni tecniche diffuse su Weibo e riprese da PhoneArena. Come potete leggere dalla fotografia in calce alla notizia, su uno smartphone ignoto sarebbe apparso proprio il presunto chipset Snapdragon 898 dal numero di modello SM8450. Il nome effettivo non è comunque confermato, dato che è stato censurato assieme ad altre informazioni.

Con le applicazioni apposite, l’utente in questione è riuscito a ottenere comunque alcune informazioni chiave: il SoC in questione è dotato di otto core e 3 cluster, su architettura big.LITTLE, di cui il cluster primario con un singolo core a 3,00 GHz, presumibilmente l’ARM Cortex-X2. Quest'ultimo dovrebbe però essere in grado di toccare anche quota 3,09 GHz, stando ai dati diffusi da ARM. Ad accompagnarlo sono tre mid-core Cortex-A710 con clock a 2,5 GHz e quattro core di efficienza, molto probabilmente Cortex-A510, con clock a 1,79 GHz. Per quanto riguarda la GPU, invece, si tratta dell’Adreno 730.

In aggiunta a questa fotografia, il rinomato informatore Ice Universe ha pubblicato su Twitter uno dei suoi soliti post poco prolissi ma tanto interessanti. In poche parole, nel database Geekbench 5 sarebbe apparso proprio il SoC Qualcomm Snapdragon 898 con i seguenti punteggi: 1200 punti in single-core e 3900 punti in multi-core. Per porre una pietra di paragone, i test Geekbench 5 attualmente disponibili per Qualcomm Snapdragon 888 mostrano punteggi massimi di 1051 punti single-core e 3313 punti multi-core su Microsoft Surface Duo 2.

Insomma, un salto importante rispetto all’ammiraglia ora in dotazione a molti smartphone Android di fascia alta. Tra l’altro, bisogna pur sempre ricordarsi che si tratta di test su dispositivi ancora non ottimizzati. Ciò significa che, in futuro, possiamo aspettarci punteggi decisamente diversi. Allo stato attuale possiamo solo prendere questi dati cum grano salis e rimanere in attesa dell’annuncio ufficiale.

A settembre si era parlato invece del SoC Qualcomm 600 per smartphone da gaming economici.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
1
Qualcomm Snapdragon 898 trapela in benchmark e dati tecnici: si toccano i 3,09 GHz