Quando partiranno le trasmissioni dei canali TV in MPEG-4? Si avvicina il DVB-T2

Quando partiranno le trasmissioni dei canali TV in MPEG-4? Si avvicina il DVB-T2
di

Dopo aver spiegato quando sarà introdotto il DVB-T2, torniamo a parlare dello switch off al nuovo standard televisivo. Nello specifico, ci stiamo avvicinando al primo step che segnerà il via alle trasmissioni in MPEG-4.

Come evidenziato dal Ministero dello Sviluppo Economico, il 20 Ottobre 2021 alcuni programmi nazionali verranno trasmessi esclusivamente con la nuova codifica DVBT/MPEG4.

Questi saranno identificati dai fornitori di contenuti e gli utenti che, dopo aver eseguito l'apposita risintonizzazione (un processo con cui ormai abbiamo preso tutti familiarità a causa delle numerose modifiche) potranno accedervi. In caso contrario, è necessario dotarsi di un decoder compatibile con il DVB-T2 o di un TV in grado di ricevere il nuovo segnale.

Contestualmente a questo reminder, il MISE ha diffuso anche qualche informazione sullo stato del Bonus Rottamazione TV. Nel comunicato, viene evidenziato che "a partire dal 23 agosto, attraverso la piattaforma telematica dell’Agenzia delle Entrate, sono stati riconosciuti 232.188 contributi a valere sul Bonus Rottamazione per l’acquisto di televisori compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre, e 41.323 contributi del precedente Bonus TV- Decoder, rimasto in vigore e cumulabile con il Bonus Rottamazione TV".

Per tutte le informazioni sul bonus tv da 100 Euro, vi rimandiamo al nostro approfondimento pubblicato su queste pagine qualche settimana fa.

FONTE: MISE
Quanto è interessante?
3