Questa Ferrari 250 GTO del 1962 andrà all'asta per più di 45 milioni di dollari

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le macchine d'epoca, specialmente se in buono stato, possono raggiungere prezzi elevatissimi, ed i collezionisti o gli appassionati pronti a sborsare decine di milioni di Euro per accaparrarsele non mancano mai.

Tra queste, la Ferrari 250 GTO è una delle auto più ambite: questo modello è stato prodotto dal 1962 al 1964, e tutti gli esemplari sono ancora perfettamente funzionanti, una cosa che accade raramente con le macchine da corsa. Uno di questi, risalente al 1962, sta per andare all'asta e secondo gli esperti il suo prezzo supererà i 45 milioni di dollari. Le sue particolarità stanno nel fatto che l'auto non ha mai subito un incidente, ed ha sempre portato a termine tutte le competizioni in cui ha corso.

Lo chassis è identificabile dalla sigla 3413GT, e la macchina è stata testata dal pilota americano Phil Hill durante la corsa Targa Florio del 1962: è il terzo esemplare prodotto di una partita di 36 unità, e si è aggiudicata parecchie vittorie grazie ai suoi precedenti proprietari, tra i quali figurano Edoardo Lualdi-Gabardi e Gianni Bulgari.

La macchina è stata aggiornata agli standard della Serie II nel 1964, ma tralasciando questo intervento le sue condizioni sono quasi pari all'originale; inoltre si è già fatta ammirare in diverse parate di auto classiche e storiche ed in alcune competizioni "vintage". Il modello più costoso, risalente al 1964, è stato venduto per la cifra record di 70 milioni di dollari.

FONTE: SlashGear
Quanto è interessante?
4
Questa Ferrari 250 GTO del 1962 andrà all'asta per più di 45 milioni di dollari