Questa IA genera gattini che in realtà non esistono, e menomale perché sono orribili

Questa IA genera gattini che in realtà non esistono, e menomale perché sono orribili
di

Dalla stessa tecnologia dietro al portale ThisPersonDoesNotExist arriva il sito ThisCatDoesNotExist. Una IA è stata addestrata a generare gatti immaginari, in teoria indistinguibili da un qualsiasi gatto comune, ma di fatto creati dal nulla. Il risultato è una galleria degli orrori composta da mici inquietanti.

La settimana scorsa vi avevamo raccontato di ThisPersonDoesNotExist un sito che racchiude una vasta collezione di immagini di persone, che però non esistono veramente. Sorprendentemente. Foto di persone comuni, molto credibili, indistinguibili da un normale primo piano di una persona vera, eppure sono tutte foto di persone generate randomicamente da una intelligenza artificiale.

Dietro al sito GAN, il Generative adversarial network, e in particolare il tool StyleGAN sviluppato da Nvidia: un algoritmo che sfruttando il machine learning riesce a comprendere come generare casualmente una riproduzione credibile di una certa categoria di oggetti o animali, questo semplicemente analizzando migliaia di foto che ritraggono la categoria che si vuole riprodurre.

Inquietante e affascinante allo stesso tempo. Quello che, invece, è esclusivamente inquietante è il sito ThisCatDoesNotExist: stesso tool, e stessa filosofia, ma questa volta non ci sono persone generate dall'IA, ma gatti. Tutti, o quasi, terribilmente brutti o deformi. Un catalogo degli orrori. Potete sbizzarrirvi nel link in fonte, ogni volta che fate refresh un nuovo gatto virtuale farà la sua comparsa. Alcuni grossomodo simili a quello che si può considerare un gatto normale, ma la maggior parte sono semplicemente raccapriccianti.

In risposta al sito ThisPersonDoesNotExist sono nati una pletora di siti più o meno parodistici, alcuni dei quali decisamente assurdi. Tipo ThisWaifuDoesNotExist, o ThisAirBnBDoesNotExist.

In calce un collage dei catti goffi e orrendi usciti fuori alla redazione di Futurism

Quanto è interessante?
5
Questa IA genera gattini che in realtà non esistono, e menomale perché sono orribili