Questo è il primo selfie spaziale ed è stato fatto molto prima che andassero di moda

Questo è il primo selfie spaziale ed è stato fatto molto prima che andassero di moda
di

Il termine "selfie" è strettamente legato al diffondersi, nei primi anni 2000, della fotografia digitale e dei social network. E' interessante, dunque, notare come il primo autoscatto nello Spazio sia stato effettuato prima di quel periodo.

Infatti, l'autore del selfie in questione, il noto astronauta Buzz Aldrin, dichiara di aver effettuato il tutto durante la spedizione Gemini 12 del 1966. Aldrin è stato il secondo uomo a mettere piede sulla Luna, ora ha 88 anni ed è ancora molto attivo sul suo profilo Twitter.

Insomma, nonostante non sia stato il primo a camminare sulla superficie lunare, Aldrin può comunque vantare il primato di aver scattato il primo selfie spaziale della storia. Gemini 12 fu l'ultima missione rientrante in un programma della NASA, iniziato nel 1962, che si prefiggeva l'obiettivo di migliorare le condizioni di vita degli astronauti dell'Agenzia Spaziale.

Rimanendo in campo spaziale, giusto ieri abbiamo pubblicato su queste pagine una selezione delle migliori immagini provenienti dal concorso "Astronomy Photographer of the Year" del Royal Observatory di Greenwich, mentre oggi vi abbiamo fatto vedere le immagini pubblicate dalla NASA della Luna di Saturno, Titano. Infine se siete interessati allo Spazio in generale, vi consigliamo di leggere la nostra intervista esclusiva ad Alyssa Carson, la 17enne che vuole essere la prima persona a mettere piede su Marte.

Quanto è interessante?
6

Acquista il puzzle 3D della Stazione Spaziale Internazionale su Amazon.it e divertiti a costruire il modellino della ISS!

Questo è il primo selfie spaziale ed è stato fatto molto prima che andassero di moda