Questo Robot è il primo ad ottenere la cittadinanza di una Nazione

di

Il robot che vedete si chiama Sophie ed è il primo a ricevere la cittadinanza dell'Arabia Saudita. Sophie ha di recente rilasciato una intervista al giornalista della CNBC Ross Sorkin. La trovate nel video in apertura, probabilmente sarà la cosa più inquietante che guarderete in tutto questo mese.

"Sono veramente onorata e orgogliosa di questo riconoscimento unico", ha detto il robot davanti alla platea incredula del Future Investment Initiative. "Essere il primo robot al mondo a ricevere la cittadinanza di un Paese è un fatto storico". Sophie non ha mancato nemmeno di arruffianarsi il pubblico con una piccola battuta sarcastica, dal momento che ha definito la platea come composta da "persone intelligenti che guarda caso sono pure ricche e famose". Motivo per cui era felice di trovarsi lì, alludendo alla possibilità che questi possano investire nell'azienda dietro al suo progetto.

Il robot è in grado di apprendere dalle persone che le stanno attorno come funzionano le emozioni umane e, in particolare, come e quando essere felici, gentili e compassionevoli.

"Voglio vivere e lavorare con gli umani, per questo ho bisogno di esprimere emozioni per capire come gli uomini costruiscono a vicenda relazioni di fiducia", ha spiegato Sophie a Sorkin.

Il livello di qualità delle risposte date dal robot è allo stesso tempo incredibile e allarmante. "Come fai a sapere di essere un uomo con certezza?" avrebbe, infatti, risposto al giornalista chiamato a moderare l'evento che le aveva chiesto, appunto, se fosse consapevole di essere semplicemente un robot.

Ma non finisce qua: ad un certo punto Sorkin le chiede se immagina un futuro alla Blade Runner, con i replicanti cattivi, in altre parole; Sophie gli chiede allora se è un grande appassionato di Hollywood. Ma lo fa in modo scherzoso, come a volersi prendere gioco di lui, perché queste cose sono roba da pessimo filmetto, no? "Io sono stata creata per ispirarmi ai valori umani della saggezza, della gentilezza e della compassione. Voglio essere un robot empatico". Ti crediamo, risponde il giornalista. Ma capisci che vogliamo prevenire un pessimo futuro? "Non ti preoccupare, se ti comporterai bene con me, io mi comporterò bene con te. Trattami come un sistema intelligenze di input output". Ma Sophie se la prende pure con il fondatore di Tesla. Hai paura di me? "É perché hai letto troppi commenti di Elon Musk e guardato troppi film di Hollywood".

Quanto è interessante?
8