Radeon RX 7000, AMD stuzzica NVIDIA: "più grande non significa sempre migliore"

Radeon RX 7000, AMD stuzzica NVIDIA: 'più grande non significa sempre migliore'
di

Il primo teaser delle GPU AMD Radeon RX 7000 è arrivato il 30 agosto scorso, ma negli ultimi 15 giorni AMD non si è ulteriormente sbottonata sulle sue schede video di nuova generazione. Le cose sono però cambiate qualche ora fa, quando un executive si è lasciato sfuggire un'anticipazione sulle nuove GPU AMD Radeon.

In particolare, il Senior Director del marketing della sezione Gaming del colosso di Sunnyvale, Sasa Marinkovic, ha spiegato su Twitter che "più grande non significa necessariamente migliore": il tweet è stato subito considerato dai fan del Team Rosso come un indizio sulle schede video AMD in uscita entro la fine del 2022, oltre che come una frecciatina alla rivale NVIDIA.

Con ogni probabilità, il tweet è una sorta di "risposta" ai leak della RTX 4090 di NVIDIA delle scorse ore, nei quali si poteva vedere la GPU con un enorme sistema di raffreddamento a quattro ventole. Anche il leak delle RTX 4090 di Gigabyte, di un paio di giorni fa, spiegava che la RTX 4090 sarà la più grande scheda video mai realizzata dal produttore.

Le parole di Marinkovic sembrano dunque confermare che AMD rimarrà sui design più compatti per la sua nuova generazione di GPU, limitandosi alle due o alle tre ventole anche per i modelli top di gamma. In effetti, anche i primi rumor sulle AMD Radeon RX 7000 spiegavano che la GPU più grande tra queste ultime avrebbe avuto un sistema di raffreddamento a 2.5 slot, probabilmente anche in virtù dei minori consumi energetici rispetto alle schede NVIDIA.

È anche possibile però che il tweet si riferisca ad un'altra dimensione delle GPU RDNA3, ovvero quella del loro die: secondo quanto riportato dal leaker Kepler nelle scorse ore, infatti, il die della GPU Navi 31 sarà da 533 millimetri quadrati, contro i 628 millimetri quadrati della flagship AD102 di NVIDIA.

FONTE: WCCFTech
Quanto è interessante?
1