I Ragni-lupo dell'Alaska, ormai sempre più spesso, ricorrono al cannibalismo

I Ragni-lupo dell'Alaska, ormai sempre più spesso, ricorrono al cannibalismo
di

Uno studio mette in evidenza come il numero dei cosiddetti “ragni-lupo” in Alaska stia aumentando e, questo, non è affatto un bene perché con il crescere del loro numero, aumentano anche gli episodi di cannibalismo all'interno della specie.

Ci troviamo in Alaska dove sono presenti dei feroci ed estremamente evoluti predatori, benché di piccole dimensioni, chiamati ragni-lupo (Pardosa lapponica). Questi ragni sono estremamente numerosi nelle regioni nord del globo e, con l’aumento delle temperature ed una estate più lunga, questi ragni stanno aumentando di numero e di dimensioni. Apparentemente potrebbe sembrare una cosa positiva, ma uno studio dell’Università di St. Louis afferma che questo potrebbe non essere un bene. In condizioni di laboratorio questi ragni, quando si trovano in un ambiente sovraffollato con i loro simili, ricorrono al cannibalismo, ed i ragni di dimensioni più grosse divorano quelli di dimensioni più piccole.

In natura, invece, sono stati presi ragni di grosse dimensioni da due siti differenti, in Alaska, e gli scienziati hanno cercato di scoprire la loro dieta notando che le femmine, anche in natura, si nutrivano dei loro conspecifici più piccoli. Questo avviene, probabilmente, perché le femmine, con l’aumento delle temperature, producono più prole, e quindi si ha un aumento della competizione per il cibo e una maggiore densità di conspecifici che spinge le femmine più grandi a ricorrere al cannibalismo. Tuttavia, i ragni che ricorrono al cannibalismo non hanno una salute e non vivono tanto a lungo quanto quelli con una dieta più variegata.

Il risultato a lungo termine, anche se apparentemente può sembrare il contrario, è che il numero di questi carnivori all'apice della catena alimentare sarà destinato a diminuire, facendo venir meno l’equilibrio naturale di quell'habitat che, a cascata, potrebbero colpire tutte quelle specie che stanno al di sotto o che dipendo in qualche modo da questi ragni. Tuttavia, ci dicono gli scienziati, ulteriori studi sono indispensabili per capire a fondo il comportamento, in queste situazioni anomale, di questi feroci ragni.

Quanto è interessante?
4