Questi ragni del Madagascar sembrano creare trappole per rane tessendo delle foglie

Questi ragni del Madagascar sembrano creare trappole per rane tessendo delle foglie
di

Alcuni metodi di caccia utilizzati nel regno animale sono davvero incredibili, ma quello del ragno cacciatore (Damastes) sembra batterli tutti: potrebbe aver creato delle trappole realizzate con foglie cucite insieme, così da creare luoghi per far riposare apparentemente gli anfibi, ma in realtà vengono intrappolati nella rete.

C'è, però, incertezza su quanto detto. L'articolo dello studio (pubblicato su Ecology and Evolution), infatti, si basa su una singola osservazione di un ragno trovato vicino a una rana (Heterixalus andrakata) all'interno di questa trappola. Ci sono, tuttavia, alcuni buoni motivi per sospettare che le strutture siano esempi di uno strumento destinato ad attirare questi piccoli anfibi.

"Sulla base del nostro rapporto, ipotizziamo che i ragni utilizzino trappole mirate per predare gli anfibi", affermano i biologi dell'Università di Antananarivo in Madagascar e dell'Università di Goettingen in Germania. In questo caso specifico, sono stati trovati un totale di quattro diverse "trappole", tutte create da ragni che cucivano i bordi di due foglie adiacenti, lasciando uno spazio ristretto in cui il ragno poteva ritirarsi.

I ricercatori pensavano che l'aracnide si costruisse un rifugio in cui stare, ma visto che i posti di certo non mancano per ripararsi (come tronchi d'albero, foglie, rocce e molto altro), l'opzione non è stata molto presa in considerazione. "Ipotizziamo che gli anfibi possano non solo essere una preda opportunistica, indiscriminata o accidentale, ma piuttosto una fonte di cibo sistematicamente sfruttata mirata di ragni Damastes", suggeriscono i ricercatori.

Queste creazione, inoltre, potrebbero servire alla creatura sia come fonte di cibo sia come rifugio, insomma i proverbiali due piccioni con una fava. Altri esempi di questa scoperta aiuterebbe sicuramente gli esperti a levarsi ogni dubbio.

Quanto è interessante?
3