RAI: acquisiti i diritti della Coppa Italia e Supercoppa Italiana per tre anni

di

Mentre ancora non ci sono novità dal fronte diritti tv della Serie A 2018-2021, nel corso della giornata di ieri la Lega Calcio ha messo a posto altri due tasselli. La RAI, infatti, ha ufficialmente acquisito i diritti per trasmettere le prossime tre edizioni della Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

L'ufficialità è arrivata proprio da Viale Mazzini, in occasione dell'annuncio dei risultati del primo trimestre dell'anno. L'emittente pubblica ha investito 35,5 milioni di Euro per portare a casa l'intero pacchetto, comprensivo appunto di Coppa Italia, Supercoppa Italiana e relativi diritti radiofonici. Superata, seppur di poco, l'offerta di Mediaset che si era fermata a 33 milioni di Euro e che puntava a fare all-in dopo aver acquistato i diritti dei Mondiali di Russia 2018.

Ovviamente soddisfatto il direttore generale, Mario Orfeo, che in una dichiarazione sottolinea come "l'acquisizione dei diritti di trasmissione della Coppa Italia per le prossime tre stagioni sportive è una grande soddisfazione e conferma l'impegno della Rai nel raccontare lo sport di alto livello in un mercato dei diritti sportivi sempre più competitivo".

Secondo Orfeo, "la Coppa Italia, come dimostrano gli ottimi ascolti delle ultime edizioni, è un prodotto televisivo di grande qualità e andrà ad aggiungersi alla Champions League, che vedrà protagoniste quattro squadre italiane, e all'esclusiva fino al 2022 delle partite della Nazionale italiana. Con la Coppa Italia, la Champions e la Nazionale, la prossima stagione calcistica vedrà la Rai assoluta protagonista, con un ricchissimo palinsesto di grande calcio in prima serata".

L'atto finale della Coppa Italia 2017/2018 è previsto per domani, 9 Maggio, alle ore 20:45 con la finalissima tra Juventus e Milan.

Quanto è interessante?
2