Rallentamenti iPhone: l'alta richiesta di batterie causerà ritardi nelle sostituzioni?

di
Apple, tramite un documento interno visualizzato da Macrumors, rende noto che le limitate scorte di questo periodo faranno slittare molti interventi fino a marzo-aprile per quanto riguarda la sostituzione delle batterie su iPhone 6, iPhone 6 Plus e iPhone 6s plus.

Apple sta cominciando a sentire sulla propria pelle gli effetti della campagna di sostituzione delle batterie di iPhone a prezzo ridotto. L'iniziativa è stata annunciata in occasione della pubblicazione della lettera in cui Apple ha chiesto scusa ai suoi utenti per la questione relativa ai rallentamenti causati da uno dei recenti aggiornamenti di iOS sui dispositivi dotati di batteria usurata.

In una nota condivisa internamente nella giornata di oggi, Apple scrive che le batterie sostitutive per gli iPhone 6 Plus, iPhone 6 e iPhone 6s Plus scarseggiano e che non saranno disponibili prima di fine marzo o inizio aprile negli Stati Uniti e nel resto del mondo. Nessun problema invece, iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPhone SE.

Gi utenti interessati alla sostituzione della batteria su iPhone 6 Plus, iPhone 6 e iPhone 6s Plus dovranno quindi aspettare dalle due settimane ai 2-3 mesi, a seconda del modello in possesso. Il problema è dovuto probabilmente alla grande richiesta di sostituzioni, dopo che Apple ha abbassato il prezzo a 29€ come risposta alle critiche per aver legato il calo di prestazioni degli iPhone alle batterie che iniziano a deteriorarsi.