Ecco le rare immagini di una foca con un eccesso di melanismo

Ecco le rare immagini di una foca con un eccesso di melanismo
di

Nella più grande colonia di foche grigie d'Inghilterra, gli addetti ai lavori hanno individuato diversi cuccioli melanici tra i nuovi arrivati ​​della National Trust Reserve. La colonia, infatti, ha visto una crescita considerevole di cuccioli negli ultimi due decenni, passando da soli 25 esemplari nel 2001 a oltre 3.000 nel 2019.

La maggior parte di questi è dotato da madre natura del tipico mantello bianco, il colore che tutti conosciamo delle foche, che utilizzano per mimetizzarsi nelle lande ghiacciate. Tuttavia, la natura è in continua evoluzione e adattamento. Si pensa, infatti, che circa uno su 400 cuccioli di foca grigia sia melanico, di colore scuro o nero.

Il melanismo è un termine usato per descrivere gli esseri viventi i cui tessuti del corpo sono oscurati a causa dell'eccesso di melanina. Il risultato? Corpi interamente di colore nero. Questo fenomeno è stato visto in anfibi, rettili, uccelli e mammiferi, sicuramente si tratta di una mutazione abbastanza rara, ma che viene accentuata anche dal luogo in cui stanno queste creature: non più lande ghiacciate e bianche, ma spiagge con ciottoli e sabbia.

I ranger della colonia Blakeney Point hanno visto 10 foche melaniche in questa stagione di cuccioli, su oltre 4.000 nuovi arrivi nella riserva (un dato in linea con 1 foca melanica ogni 400 cuccioli). L'effetto opposto al melanismo è chiamato leucismo e fa sì che gli animali abbiano un aspetto insolitamente pallido rispetto ai loro compagni a causa della mancanza di pigmento. Sono state osservate anche foche del genere, ma sulle rive della Georgia del Sud nell'Oceano Atlantico meridionale.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3
Ecco le rare immagini di una foca con un eccesso di melanismo