Il ratto sminatore Magawa si concede finalmente la meritata pensione

Il ratto sminatore Magawa si concede finalmente la meritata pensione
di

Il ratto gigante africano è stato il roditore di maggior successo mai addestrato e supervisionato da un'organizzazione no-profit belga, l'APOPO, per trovare mine terrestri ed allertare i suoi "colleghi" umani in modo da rimuovere gli ordigni in totale sicurezza.

Secondo il gruppo belga, Magawa, questo il suo nome, ha ripulito oltre 141 mila metri quadrati di terra, l'equivalente di circa 20 campi da calcio, fiutando ben 71 mine antiuomo e 38 altri ordigni inesplosi, permettendogli così di vincere anche il più importante premio civile britannico per il coraggio degli animali, un onore finora riservato esclusivamente ai cani.

Mentre molti roditori possono essere addestrati a rilevare gli odori lavorando in compiti ripetitivi per ottenere ricompense alimentari, l'APOPO ha notato come i ratti giganti africani fossero più adatti per lo sminamento, grazie alle particolari dimensioni che consentono loro di camminare attraverso i campi minati senza innescare gli esplosivi, molto più rapidamente delle persone.

Magawa fa parte di una coorte di ratti allevati proprio per questo scopo. Nato in Tanzania nel 2014, solo due anni dopo è stato trasferito a Siem Reap in Cambogia, sede dei famosi templi di Angkor, per iniziare la sua carriera di "fiutatore" di bombe con la APOPO.

L' organizzazione belga lavora in programmi di sminamento anche in Angola, Zimbabwe e Mozambico, per garantire sicurezza nei territori protagonisti di guerre e conflitti, più di 60 milioni di persone infatti, in oltre 50 paesi nel mondo, continuano ad essere minacciate da ordigni inesplosi. Solo nel 2018 questi residuati bellici hanno ucciso o ferito quasi 9000 persone.

Quanto è interessante?
7
Il ratto sminatore Magawa si concede finalmente la meritata pensione