Razer lancia Huntsman Mini Analog, la prima tastiera compatta con switch analogici

Razer lancia Huntsman Mini Analog, la prima tastiera compatta con switch analogici
di

Dopo aver presentato la scrivania da gaming Project Sophia al CES 2022, Razer ha annunciato la nuova Huntsman Mini Analog, una tastiera da gaming compatta dotata di switch analogici. Si tratta di una delle prime tastiere che combinano le dimensioni compatte con i tasti analogici per il gaming.

Huntsman Mini Analog è infatti la prima tastiera compatta sul mercato con switch analogici, questi ultimi dotati della tecnologia Analog Optical Switch proprietaria di Razer che offre ai giocatori elevati livelli di precisione e controllo sugli input da tastiera al netto di un form factor dalle dimensioni ridotte.

Inoltre, l'adozione degli Switch Analog Optical permette alla tastiera di regolare gli switch secondo dei preset di sensibilità e di avera una doppia mappatura dei tasti per gli input digitali ed analogici, garantendo agli utenti un maggiore controllo sui proprio giochi e permettendo loro di assegnare due azioni allo stesso tasto, a seconda della forza con cui esso viene premuto.

Garantiscono solidità agli switch ed alla tastiera i keycap in PBT Doubleshot, che danno alla Huntsman Mini Analog una finitura testurizzata di lunga durata, pensata per mantenersi senza graffi anche dopo un uso prolungato. Inoltre, la tastiera ha uno scheletro in alluminio e un cavo di collegamento USB-C removibile.

Purtroppo, però, la Razer Huntsman Mini Analog è disponibile solo con layout US di tasti. la tastiera verrà messa in commercio nel mese di marzo in esclusiva sul Razer Store e presso i retailer autorizzati, al prezzo di 159,99 Euro. Per altre informazioni sulla tastiera, vi invitiamo a collegarvi alla pagina dedicata sul sito web di Razer.

Quanto è interessante?
2
Razer lancia Huntsman Mini Analog, la prima tastiera compatta con switch analogici