È record! Scoperta la grotta più profonda d'Australia

È record! Scoperta la grotta più profonda d'Australia
di

Un gruppo di ricercatori, a seguito di una lunghissima ed estenuante spedizione, ha scoperto una grotta, che è diventata la più profonda dell'Australia.

Come se non bastassero i meteoriti caduti in Australia, un team di esperti ha condotto un'esplorazione della durata di 14 ore e, con alle spalle tanti mesi di preparazione che ha portato alla scoperta della più grande grotta australiana. Questa ha preso il nome di "variante delta" ed è collegata al sistema di grotte Niggly/Growling Swallet a nord-ovest di Hobart.

Prima di questa, a detenere il record per la grotta più profonda conosciuta in Australia, era la Niggly Cave di 397 metri superata per l'appunto dalla variante delta con 401 metri di profondità. Si è trattato di una spedizione non facile, tanto è vero che il gruppo di speleologi, della Southern Tasmanian Caverneers ovvero un'organizzazione speleologica con sede a Hobart, ha dato l'avvio alla spedizione alle 11:00 di Sabato e ha concluso all"1:00 di Domenica.

Inoltre, il team ha dovuto affrontare condizioni avverse a causa dell'alto livello dell'acqua a seguito dalle recenti nevicate nell'area. Una particolarità è caratterizzata dalla scelta del nome, come indica lo stesso, è stato scelto "variante delta" proprio perché è stata scoperta durante l'era della variante COVID-19 Delta.

Ad ogni sezione della grotta sono state invece attribuiti nomi diversi, la prima sezione è stata definita 'Test Station Queue' poiché si tratta di un meandro di 300 metri molto fastidioso, l'ultimo tratto invece ha preso il nome di ''Freedom Day', come tributo ai Melbournians durante il viaggio.

A proposito di grotte, proprio in questi giorni, di punto in bianco in Cile si è aperta un'immensa voragine nel terreno, profonda oltre 200 metri. Ancora oggi le cause sono sconosciute, ma si ipotizza possa essere coinvolta una vicina miniera.

FONTE: abc
Quanto è interessante?
1