Redmi Note 7 va sold out in 8 minuti: vendute 100.000 unità

Redmi Note 7 va sold out in 8 minuti: vendute 100.000 unità
di

Redmi Note 7, il primo smartphone con fotocamera da 48 megapixel prodotto da Redmi, il nuovo sottomarchio di Xiaomi che è diventato una società indipendente da qualche giorno, è già un successo in Cina.

Nella giornata di ieri la compagnia asiatica ha tenuto la prima flash sale, mettendo a disposizione degli utenti 100.000 dispositivi. Il sold out è stato registrato in soli 8 minuti e 36 secondi, come annunciato da un rappresentante della compagnia sul social network cinese Weibo.

Redmi prevede di vendere 1 milione di unità entro la fine di gennaio, e se il ritmo dovesse continuare ad essere questo l'obiettivo potrebbe essere raggiunto rapidamente.

La prossima flash sale è in programma venerdì prossimo, il 18 Gennaio e partirà alle 10:00 locali. Lo smartphone è disponibile in tre colori: Blue, Black e Twilight Gold, ed include nella confezione anche un caricatore da 10W, sebbene sul mercato siano disponibili anche opzioni di ricarica veloce come quella da 18W.

Xiaomi Redmi Note 7 oltre alla fotocamera posteriore da 48 megapixel sfoggia anche un processore Snapdragon 660, ed è disponibile ad un prezzo tra i 150 ed i 210 Dollari a seconda dell'opzione di storage scelta. Delle 100.000 unità vendute ieri, 50.000 sono state commercializzate tramite l'Mi Store Online, mentre la parte restante tramite i rivenditori online di terze parti come TMall e JD.com.

FONTE: GSMArena
Quanto è interessante?
1