Referendum cannabis, problemi per le firme digitali? A rischio il risultato

Referendum cannabis, problemi per le firme digitali? A rischio il risultato
di

Da quando in Italia è possibile utilizzare firme digitali per i referendum, molte persone si sono spinte a "prendere posizione" su temi scottanti e al centro del dibattito pubblico da lungo tempo. Ad esempio, un referendum legato alla cannabis ha ottenuto molte firme in Italia. Tuttavia, non tutto sta andando come sperato dai promotori.

Infatti, stando anche a quanto riportato da Il Post e Wired, proprio ciò che ha probabilmente incrementato le chance del succitato referendum di ottenere un buon riscontro, ovvero la firma online (sistema introdotto nel decreto Semplificazioni tramite emendamento), si starebbe rivelando un possibile problema.

Infatti, l'Italia e la tecnologia non sempre sembrano andare del tutto d'accordo e in questo contesto si starebbero verificando dei "disguidi" di non poco conto, che secondo alcuni potrebbero mettere a rischio il risultato del referendum. Infatti, l'esponente dei Radicali Marco Cappato ha scritto su Twitter: "i Comuni ci hanno inviato i certificati di 1/4 dei firmatari, nonostante gli obblighi. Dunque se il Governo Draghi non proroga i termini, lo Stato potrebbe cancellare il referendum".

In parole povere, il 30 settembre 2021 rappresenterà l'ultima giornata utile per riuscire a presentare presso la Corte di Cassazione i registri legati a tutti i firmatari del referendum. Secondo i promotori, sarebbero state superate le 500.000 firme. Tuttavia, stando a Il Post, in Cassazione ne sarebbero arrivate "solamente" 125.000 per il momento.

In parole povere, attualmente si sarebbe arrivati a un quarto dei certificati necessari. Per questo motivo, Cappato ha puntato il dito contro centinaia di Comuni, che non avrebbero ancora certificato le firme. A quanto pare, questo starebbe accadendo nonostante l'obbligo di risposta di 48 ore.

FONTE: Il Post
Quanto è interessante?
6
Referendum cannabis, problemi per le firme digitali? A rischio il risultato