Rete unica, il CEO di TIM: "12-18 mesi per completare il progetto"

Rete unica, il CEO di TIM: '12-18 mesi per completare il progetto'
di

L'accordo TIM-Open Fiber per la rete unica è stato accolto calorosamente dal pubblico, che inizia ad intravedere la luce dopo mesi e mesi di rumor e smentite. Il progetto però a quanto pare non vedrà la luce a brevissimo.

L’amministratore delegato di TIM, Pietro Labriola, in occasione del Festival dell’Economia di Trento ha affermato che “è probabile che il progetto sulla rete unica sarà completato in 12-18 mesi”.

Il CEO, nella fattispecie, ha anche osservato che “la mia percezione è che ci sia l’interesse a verificare abbastanza rapidamente se il percorso è fattibile”, ed ha anche commentato la posizione del primo socio di TIM, Vivendi, che in merito alla valorizzazione della rete ha spiegato che lui nella posizione in cui si trova ha il dovere di “ascoltare tutti gli azionisti e fare la sintesi nell’interesse di tutti i soci. Quando avremo tutti i numeri e le valutazioni saremo in grado di capire il valore che possiamo esprimere ma, ripeto, la cosa importante è valorizzare al massimo tutti gli asset aziendali nell’interesse di tutti gli azionisti”.

Sulla separazione delle attività di retail ed infrastrutturali di TIM, Labriola ha spiegato che “non lo chiameremo smontare la società ma è un’analisi attenta di diversi modelli di business che abbiamo all’interno per valorizzarli al meglio”.

FONTE: Rep
Quanto è interessante?
5