Rete unica fibra ottica, Iliad: "pronti a fare la nostra parte"

Rete unica fibra ottica, Iliad: 'pronti a fare la nostra parte'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Della possibilità di realizzare la rete unica per la fibra ottica si parla ormai da tempo, ed a quanto pare anche Iliad è pronta a fare la sua parte, come affermato dall'amministratore delegato della compagnia Benedetto Levi in un'intervista rilasciata oggi a Il Sole 24 Ore.

Il numero uno dell'operatore telefonico francese, ha infatti confermato che Iliad debutterà nella telefonia fissa entro l'estate del 2021, ma ha anche espresso i propri timori sul progetto di rete unica su cui ha spinto per larghi tratti il Governo Italiano. Il CEO ha infatti osservato che la sua paura è che "i discorsi sulla rete unica finiscano per distogliere l’attenzione dalla necessità di accelerare sul rollout della fibra o peggio che possano portare a rallentare”.

Levi ha anche riconosciuto però il lavoro che si sta portando avanti ed infatti in base alle informazioni in suo possesso ha affermato che "i piani di investimento e sviluppo della rete starebbero andando avanti indipendetemente da tutto", ma la priorità assoluta è che "la fibra arrivi nella case e il più rapidamente possibile. Qualsiasi rallentamento sarebbe deleterio”.

Iliad, dal suo canto è disponibile a dare il proprio contributo, un aspetto che ha già sottolineato in una lettera aperta inviata a Cassa Depositi e Prestiti dello Stato.

Di recente Iliad ha anche lanciato la prima offerta 5G della sua storia.

Quanto è interessante?
3