Ricambi ed accessori falsi per smartphone, operazione della GDF: maxi sequestro in Italia

Ricambi ed accessori falsi per smartphone, operazione della GDF: maxi sequestro in Italia
di

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Chieti ha annunciato di aver completato una maxi operazione nell’ambito della lotta alla contraffazione, che ha portato al sequestro di oltre 20mila parti di ricambio ed accessori per la telefonia mobile.

Complessivamente, i 100 militari impegnati ed i 40 Reparti dislocati sull’intero territorio nazionale hanno effettuato decine di perquisizioni presso aziende e locali commerciali dove sono state sequestrate circa 20mila parti di ricambio di accessori vari (tra cui cover, batterie e display), tutti riportanti marchi falsi di brand famosi come Apple, Samsung, Huawei, Xiaomi e simili.

Le indagini erano partite lo scorso autunno nell’ambito dei controlli che la Finanza esegue quotidianamente per il contrasto alla contraffazione: all’epoca erano stati sequestrati oltre 15mila pezzi. “Attraverso una attenta e meticolosa disamina della documentazione contabile rinvenuta e ad una correlata ed incisiva attività di analisi condotta sulle banche dati in uso al Corpo e finanche sul web, passo dopo passo, è stato possibile ricostruire l’intera filiera commerciale di distribuzione e vendita in Italia di tali prodotti, fino ad individuare nella società slovena di e-commerce il principale canale di ingresso e di approvvigionamento degli stessi sul territorio nazionale. E’ stato così possibile tracciare una precisa mappa dei centri di stoccaggio dei prodotti contraffatti presenti sul territorio nazionale che, a sua volta, ha consentito di individuare numerosi negozi e piattaforme di vendita on-line dove gli ignari clienti potevano acquistare a prezzi più favorevoli accessori e parti di ricambio per i loro telefoni cellulari, ritenendoli originali” si legge nel rapporto ufficiale delle Fiamme Gialle, che cita anche la fondamentale cooperazione delle autorità giudiziarie e della Polizia a livello internazionale.

Quanto è interessante?
5