Dei ricercatori identificano una nuova specie di murena

Dei ricercatori identificano una nuova specie di murena
di

La murena ondulata indo-pacifica (Gymnothorax undulatus) è stata descritta per la prima volta dal naturalista francese Bernard Germain de Lacépède nel 1803. Tuttavia, un team di ricercatori del Sudafrica ha scoperto recentemente che, in realtà, contiene due specie geneticamente e morfologicamente distinte.

Le murene sono membri della famiglia dei Muraenidae, una delle famiglie dell'ordine Anguilliformes più diverse, abbondanti e ampiamente distribuite. Quelle delle muraenidae comprendono due sottofamiglie, formate a loro volta da 16 generi e circa 200 specie, per lo più distribuite nei mari tropicali e temperati di tutto il mondo.

In questo nuovo studio, un team guidato da Yonela Sithole dell'Università di Rodi e del South African Institute for Aquatic Biodiversity ha rivisto lo status tassonomico della murena ondulata, rappresentante del genere più grande della famiglia Muraenidae. "Gymnothorax undulatus è una delle specie tropicali più comuni associate alla barriera corallina nella regione indo-pacifica e si trova a una profondità di 36 metri", scrivono i ricercatori in un articolo sulla rivista Zootaxa.

"Il modello di colore delle specie sul corpo varia in genere dal marrone chiaro al marrone scuro con barre verticali diffuse, con o senza macchie rettangolari marroni irregolari, separate da uno stretto reticolo pallido." Nello studio, gli esperti hanno esaminato circa 100 esemplari di murene originariamente identificate come Gymnothorax undulatus dall'Oceano Indiano occidentale. "La revisione di specie ampiamente distribuite spesso porta alla descrizione di nuove specie", spiegano i ricercatori.

Nello studio, infatti, le analisi morfologiche e genetiche hanno indicato che la Gymnothorax undulatus contiene più di una specie. Chiamata Gymnothorax elaineheemstrae, i membri di questa specie si trovano lungo la costa del Sudafrica. La "Gymnothorax elaineheemstrae può essere differenziata da altre specie all'interno del genere nell'Oceano Indiano occidentale per il suo modello di colore e il conteggio vertebrale", scrivono gli autori dello studio.

Cugina di queste nuova specie è l'Electrophorus voltai, anguilla che produce la più alta scarica elettrica naturale del mondo.

FONTE: sci-news
Quanto è interessante?
3
Dei ricercatori identificano una nuova specie di murena