Ricostruito il primo cervello completo di uno dei più antichi dinosauri mai esistiti

Ricostruito il primo cervello completo di uno dei più antichi dinosauri mai esistiti
di

Il cervello dei dinosauri, avendo dei tessuti molli, non riesce a resistere alla prova del tempo. Per questo motivo, i ricercatori ricostruiscono la materia grigia di queste creature analizzando le cavità craniche, la regione che avvolge i tessuti cerebrali di queste antiche creature, con la tomografia computerizzata.

Nel 2015, venne portato alla luce uno scheletro, di circa 233 milioni di anni (periodo Triassico), appartenente a un piccolo dinosauro carnivoro di nome Buriolestes schultzi con l'intera scatola cranica ben conservata. Ora, dei ricercatori brasiliani hanno ricostruito il primo cervello completo di uno dei più antichi dinosauri del mondo.

La materia grigia di questa creatura pesa circa 1.5 grammi, leggermente più leggero di un fagiolo ed era simile al cervello di un moderno coccodrillo. La presenza di strutture ben sviluppate nel cervelletto, inoltre, indicano l'incredibile capacità della creatura di tracciare le prede in movimento. Al contrario, il senso dell'olfatto non era elevato; quindi, è più probabile che il Buriolestes schultzi abbia cacciato e rintracciato la preda in base alla capacità ottica piuttosto che affidandosi al suo naso.

Nonostante questo dinosauro fosse un carnivoro, appartiene alla stirpe dei sauropodi erbivori giganti, i più grandi animali terrestri che siano mai vissuti. La nuova ricostruzione consente ai ricercatori di analizzare l'evoluzione del cervello di questo impressionante lignaggio. Mentre le strutture responsabili dell'olfatto sono relativamente piccole nei Buriolestes schultzi, diventano molto grandi nei sauropodi successivi e nelle forme strettamente correlate.

Gli scienziati, infine, hanno anche calcolato la capacità cognitiva, o intelligenza, del dinosauro in base al volume del cervello e al peso corporeo. I valori ottenuti sono superiori a quelli dei sauropodi giganti, come il Diplodoco e il Brachiosaurus.

FONTE: phys
Quanto è interessante?
2
Ricostruito il primo cervello completo di uno dei più antichi dinosauri mai esistiti