RiftCat lancia l'app che trasforma Cardboard in un PC per i giochi in VR

di

Tutti coloro che stanno seguendo da vicino lo sviluppo dei visori per la realtà virtuale sapranno bene che molti di questi richiedono dei computer di fascia alta per poter godere a pieno dell'esperienza videoludica.

RiftCat però ha lanciato una nuova applicazione, battezzata Vridge che di fatto trasforma gli smartphone in un visore che consente agli utenti di giocare con i titoli in VR.
Basta infatti scaricare l'applicazione desktop Vridge, accopparla in modalità wireless con l'app Vridge Android (a breve arriverà anche una versione per iOS) e quindi riprodurre l'esperienza tipica dell'Oculus Rift o Vive, su un Google Cardboard.
Chiaramente l'applicazione è stata lanciata da poco e non supporta a pieno tutti i giochi o applicazioni, ma la lista completa è disponibile a questo indirizzo.
Inoltre c'è da prendere in esame anche la questione della latenza: Vridge sostiene che ci sono solo uno o due fotogrammi di ritardo. L'app, sostengono gli sviluppatori, è ancora in fase beta e non sappiamo quando verrà lanciata la versione definitiva.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0