Rilevato un lampo radio veloce nello spazio che ripete in un ciclo di 16 giorni

Rilevato un lampo radio veloce nello spazio che ripete in un ciclo di 16 giorni
di

Gli astronomi hanno trovato un lampo radio veloce (FRB) che si ripete su un ciclo regolare di ben 16 giorni. La ricerca è stata pubblicata per la prima volta nel febbraio 2020 sul server di prestampa arXiv. Recentemente è stata pubblicata sulla prestigiosissima rivista Nature.

Ogni 16,35 giorni, il segnale denominato FRB 180916.J0158+65 segue un modello simile: per quattro giorni esplode in uno o due scoppi ogni ora, rimane in "silenzio" per 12 giorni e, infine, si ripete. Degli astronomi hanno osservato questo ciclo per un totale di 409 giorni in collaborazione con il Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME).

Cosa sono questi "lampi radio veloci"? Sono bagliori estremamente energici di radiazioni nello spettro radio che durano pochi millisecondi. In questo brevissimo lasso di tempo, possono scaricare la potenza di centinaia di milioni di soli. La maggior parte di questi esplodono una volta sola, rendendoli difficili da individuare, mentre alcuni si ripetono più volte.

FRB 180916.J0158+65, inoltre, è uno dei pochi lampi radio veloce che sono stati fatti risalire a una galassia. Si trova alla periferia di una galassia a spirale a 500 milioni di anni luce di distanza. Ciò significa che è improbabile che sia stato creato da un buco nero supermassiccio, ma è possibile che sia stato creato da un buco nero di massa stellare.

Il passo successivo dello studio è quello di continuare ad osservare la fonte del segnale, così da scoprire nuove possibili implicazioni.

Quanto è interessante?
5