Rilevatore di atomiche trova popolazione "segreta" del più grande animale della Terra

Rilevatore di atomiche trova popolazione 'segreta' del più grande animale della Terra
di

Analizzando i dati acustici registrati da un array di rilevamento di bombe nucleari subacquee, gli scienziati si sono trovati di fronte a una "melodia" inaspettata e proveniente da una popolazione completamente nuova di balenottere azzurre pigmee (Balaenoptera musculus brevicauda) le creature più grandi del nostro pianeta.

Le creature sono state chiamate "popolazione Chagos", dal nome di un gruppo di isole nell'Oceano Indiano vicino al luogo della loro scoperta. "Stiamo ancora scoprendo popolazioni scomparse del più grande animale che sia mai esistito", ha dichiarato l'autrice dello studio Tracey Rogers, ecologa marina dell'Università del New South Wales (UNSW) in Australia. "È una testimonianza della difficoltà di studiare la vita nell'oceano".

Attualmente nell'emisfero australe esistono da 5.000 a 10.000 balenottere azzurre (prima della caccia alle balene ne esistevano circa 350.000). Poiché i loro membri sono sparsi, l'unico modo per trovare queste creature è ascoltando le registrazioni subacquee. Ovviamente ciò significa solo una cosa: ci dovrebbero essere dei registratori sparsi per il mondo... ma non è proprio così.

Nell'Oceano Indiano, in particolare, ci sono pochissimi registratori per le balene e gli esperti si sono rivolti ai rilevatori di bombe nucleari subacquee appartenenti alla Comprehensive Nuclear-Test-Ban Treaty Organization (CTBTO). Come si dice in questi casi... "a mali estremi, estremi rimedi".

Ed effettivamente l'intuizione del team ha portato alla scoperta di questa nuova popolazione. "Sfortunatamente, non abbiamo idea delle dimensioni della popolazione di balene blu pigmee", afferma l'autrice principale dello studio Emmanuelle Leroy, borsista post-dottorato presso l'UNSW. "I sondaggi acustici non possono ancora darci queste informazioni". A proposito, queste creature sono costrette a schivare più di 1.000 navi al giorno.

Quanto è interessante?
3