RIM al lavoro per evitare il fallimento

di

RIM sta investendo massivamente sul prodotto che potrebbe salvare l'azienda dal tracollo finanziario, evitando così il fallimento. Gli impiegati della sede di Ottawa, quella interessata principalmente nello sviluppo di BlackBerry 10, lavorano sei giorni su sette e avranno le ferie estive ridotte al minimo per cercare di rispettare la data di lancio prevista del nuovo sistema operativo mobile. Dalla sede i dirigenti fanno sapere che nessun prodotto sarà rilasciato se non rispetta gli standard di qualità e stabilità.

La scorsa settimana RIM ha annuciato che BlackBerry 10 sarà rilasciato nel primo periodo del 2013 così come gli smartphone touch della serie L e i più tradizionali della serie N con tastiera QWERTY.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
0