di

Uno dei rinoceronti più rari del nostro pianeta è il rinoceronte di Giava (Rhinoceros sondaicus); forse addirittura il mammifero più raro del mondo, poiché è rimasta solo una popolazione di appena 58-61 esemplari nel parco nazionale di Ujung Kulon, in Indonesia. La causa del declino della specie? L'uomo, attraverso il bracconaggio.

Su Twitter, recentemente, un filmato ha catturato proprio un rinoceronte di Giava mentre si stava rinfrescando dalla calura estiva con un bel bagno di fango. Il filmato è stato catturato grazie a una "trappola fotografica", che ha osservato il rarissimo esemplare per 2 minuti e 15 secondi di divertimento.

Secondo Siti Nurbaya Bakar, ministro indonesiano per l'ambiente e la silvicoltura che ha condiviso il video su Social Networl, il rinoceronte è un maschio con un'età di circa 7 anni. Il ministro spiega che il rinoceronte può essere visto sguazzare e rotolare solitamente in queste zone; un comportamento che non solo mantiene la temperatura dell'animale, ma riduce anche il numero di parassiti sulla loro pelle, fornendo, inoltre, i minerali necessari per mantenerlo sano.

Questa pratica è attuata da queste creature almeno due volte al giorno, con alcuni bagni di fango che durano fino a tre ore. Purtroppo, questi splendidi animali sono la specie più minacciata delle cinque esistenti.

Sempre per rimanere in tema, nell'ultimo anno è morto Tam, l'ultimo rinoceronte di Sumatra maschio in cattività della Malesia. Tuttavia, la fecondazione artificiale potrebbe salvare - un giorno - le specie in questione.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2