Rinviato al 2023 lo switch off al DVB-T2: il nuovo calendario, anche per l'MPEG4

Rinviato al 2023 lo switch off al DVB-T2: il nuovo calendario, anche per l'MPEG4
di

Secondo quanto raccontato da un utente del forum di Digital-News, questa mattina il Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, nel corso di un'audizione web ha confermato il rinvio dello switch off al DVB-T2, con un nuovo calendario che va a modificare quello approvato nel giugno 2019.

Ad essere interessato sarà anche lo switch off all'MPEG4 previsto per il prossimo 1 Settembre: l'inizio della dismissione del codec MPEG2 infatti passa al 15 Ottobre 2021, mentre per il passaggio completo al DVB-T2 bisognerà attendere il 1 Gennaio 2023.

Le modifiche non finiscono qui, perchè sarebbero state anche comunicate le modifiche delle aree geografiche con le relative tempistiche che indichiamo nella tabella presente in calce.

In uno dei punti della relazione viene spiegato che "l'obiettivo di conseguire una ampia diffusione degli apparecchi di ricezione televisivi dotati delle nuove tecnologie dovrà essere conseguito con una campagna di comunicazione intensa a partire dalle prossime settimane, dalla presenza dei nuovi contributi aperti a tutti i cittadini senza vincoli di reddito e ISEE". Ed in quest'ottica si aggiunge il nuovo bonus TV senza ISEE da 100 Euro che entrerà in vigore prossimamente.

"Pertanto, la dismissione della codifica DVB-T/MPEG-2 in favore almeno della codifica MPEG-4 su standard DVB-T, attualmente prevista in coincidenza con il primo giorno di avvio delle attività del periodo transitorio nell’Area 2, dovrebbe essere avviata a partire dal 15 ottobre 2021 con le iniziative di cui al punto 1 sopra descritto. In particolare nella data suddetta potrebbe essere organizzato lo spegnimento contestuale a livello nazionale di un numero di programmi rappresentativi in DVB-T/MPEG-2, utilizzando almeno la codifica DVB-T/MPEG-4, e detta iniziativa diventerebbe l’oggetto di una campagna di comunicazione diffusa e intensiva per rendere consapevoli i cittadini della necessità di dotarsi di apparecchi televisivi adeguati" continua la relazione, in cui viene delineato che l'attivazione dello standard DVB-T2 sarà predisposta a partire dal 1 Gennaio 2023.

Quanto è interessante?
2
Rinviato al 2023 lo switch off al DVB-T2: il nuovo calendario, anche per l'MPEG4