Rinviato il Computex di Taipei: la fiera si terrà a settembre a causa del Coronavirus

Rinviato il Computex di Taipei: la fiera si terrà a settembre a causa del Coronavirus
di

Gli organizzatori del Computex di Taipei, una delle fiere d'elettronica più importanti al mondo, hanno comunicato da poco il rinvio dell'evento a fine settembre a causa della pandemia di Coronavirus. La decisione arriva dopo le richieste avanzate da vari produttori ed espositori all'inizio della settimana.

Inizialmente prevista per inizio giugno, la 40esima edizione del Computex andrà in scena dal 28 al 30 Settembre prossimo.

"Gli organizzatori del Computex, il presidente e CEO di Tatira, il signor Walter Yeh ed il segretario generale della TCA, il signor Enoch Du, annunciano congiuntamente che per garantire la salute e sicurezza di espositori e visitatori, ma anche per garantire l'efficacia della mostra e tutelare il marchio Computex, la fiera inizialmente in programma per il 2-6 Giugno sarà riprogrammata a Settembre" si legge nella nota.

La notizia era nell'aria soprattutto dopo la conferma di oltre 20 casi nelle ultime ore in Taiwan, che portano il totale a 215 dall'inizio della diffusione della pandemia. E' chiaro che un evento di questo tipo, che attira migliaia di persone, avrebbe potuto amplificare ulteriormente la propagazione del virus nella piccola nazione.

La speranza di tutti è che gli organizzatori non siano costretti a nuovi rinvii e che tutto finisca nel più breve tempo possibile.

Qualche giorno fa è stata annunciata anche la cancellazione del Google I/O 2020.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
3