Riscaldamento globale: nel 2100 l'Italia sarà sommersa dal mare

Riscaldamento globale: nel 2100 l'Italia sarà sommersa dal mare
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono arrivate le previsioni dell'ENEA, Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie ed Energia, sul caso del riscaldamento globale. Secondo gli studiosi, in un periodo relativamente breve l'Italia sarà sommersa dal mare.

Nello studio, riportato dalle principali agenzie di stampa, si legge che "nel 2100 l'Italia sarà sommersa dal mare" e "migliaia di chilometri quadrati di aree costiere rischiano di sparire, in assenza di interventi di mitigazione e adattamento". Secondo gli stessi, "entro la fine del secolo l'innalzamento del mare lungo le coste italiane è stimato tra 0,94 e 1,035 metri", il tutto sulla base di un modello cautelativo e "tra 1,31 metri e 1,45 metri" su base meno prudenziale.

Secondo l'Agenzia, a tali valori bisogna aggiungere lo storm surge, ovvero "la coesistenza di bassa pressione, onde e vento, variabile da zona a zona, che in particolari condizioni determina un aumento del livello del mare rispetto al litorale di circa 1 metro".

Se si somma la superficie delle quindici zone costiere che sono state già mappate, si arriverà a 40 zone a rischio: "si arriva a un'estensione totale a rischio inondazione di 5.686,4 kmq", una superficie "pari a una regione come la Liguria" conclude lo studio, destinata a far discutere in particolar modo coloro che hanno a più riprese criticato il fenomeno.

FONTE: TGcom
Quanto è interessante?
8