Rischiano di annegare nell'Oceano, l'iPhone salva la vita ad un gruppo

Rischiano di annegare nell'Oceano, l'iPhone salva la vita ad un gruppo
di

L'impermeabilità degli smartphone si è rivelata estremamente utile per un gruppo di amiche che sono stati vittime di un grave incidente durante una vacanza natalizia in Giappone. Nel corso di un'escursione in barca infatti le ragazze hanno dovuto lasciare l'imbarcazione a causa del vento, che ha rischio la loro vita.

Fortunatamente una di queste aveva con se un iPhone resistente all'acqua, che le ha permesso di digitare il numero di emergenza locale che a sua volta ha interpellato la Guardia Costiera che ha provveduto ad effettuare il salvataggio.

Protagonista della vicenda Rachel Neal e le sue amiche, che stavano visitando un'isola al largo della costa di Okinawa. La donna, parlando con il Today Show, ha osservato che porta con se il "go bag", in cui erano stati inseriti anche gli iPhone. Uno di questi era stato danneggiato dall'acqua, mentre quello suo funzionava ancora in quanto resistente ai liquidi.

Durante il salvataggio il gruppo ha usato lo smartphone per registrare dei filmati che ritraggono la Guardia Costiera che effettua le operazioni. Non è chiaro il tipo di dispositivo utilizzato, ma si tratta sicuramente di un iPhone 7 o successivo in quanto da questi modelli è stata implementata la certificazione per la resistenza all'acqua.

La storia è stata ripresa anche dall'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, che ha retwittato il video pubblicato dal Today Show su Twitter, dicendosi felice che tutte siano al sicuro.

FONTE: BGR
Quanto è interessante?
5