Risolta vulnerabilità zero-day su Google Chrome: scaricate l'ultimo aggiornamento

Risolta vulnerabilità zero-day su Google Chrome: scaricate l'ultimo aggiornamento
di

A metà agosto gli sviluppatori di Google Chrome hanno rilasciato un aggiornamento importante per un exploit zero-day. A sorpresa, ora è arrivato un ulteriore update di Chrome per un’altra vulnerabilità zero-day per la quale i malintenzionati del caso hanno già trovato la falla da sfruttare.

La società statunitense stessa in data 2 settembre 2022 ha pubblicato sul blog ufficiale un post nel quale si legge quanto segue: “Google è a conoscenza di rapporti secondo cui esiste un exploit per CVE-2022-3075 in natura. L'accesso ai dettagli e ai collegamenti dei bug può essere limitato fino a quando la maggior parte degli utenti non effettueranno l’update con la correzione”.

In altre parole, prima di sapere maggiori dettagli in merito a questa pericolosa vulnerabilità zero-day i tecnici della Grande G attenderanno l’installazione dell’aggiornamento a Chrome versione 105.0.5195.102 su Windows, Mac e Linux per un numero soddisfacente di utenti. Come sempre, ricordiamo che l’update può essere scaricato semplicemente aprendo il menu a tre puntini collocato in alto a destra sulla schermata del browser, accedendo poi a Impostazioni > Informazioni su Chrome. La patch si scaricherà e installerà automaticamente sarà sufficiente il riavvio del browser per completare il tutto.

Tra l’altro, questa è la sesta vulnerabilità zero-day di Chrome risolta nel 2022, scovata il 30 agosto scorso da un informatore anonimo.

Sempre à propos del colosso di Mountain View, è finalmente arrivata in beta la feature di rilevamento di tosse e russamento via smartphone sull’app Benessere Digitale.

Quanto è interessante?
1