Ecco quanto ha risparmiato Apple con la rimozione del caricabatterie da iPhone 12

Ecco quanto ha risparmiato Apple con la rimozione del caricabatterie da iPhone 12
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come ampiamente noto, il lancio di iPhone 12 è stato accompagnato dalla rimozione del caricabatterie dalle confezioni, una scelta che non ha messo d'accordo tutti gli utenti ma che ha avuto dei risvolti importanti dal punto di vista economico per Apple.

Nel corso della conferenza di presentazione, infatti, la compagnia americana ha spiegato che la scelta di rimuovere il caricatore da muro è prettamente legata a ragioni di natura ambientale, ma secondo una ricerca condotta da Counterpoint Research potrebbe aver consentito alla Mela anche di risparmiare un'ottima somma di denaro.

I ricercatori sottolineano che ogni confezione di iPhone costa circa 4,2 Dollari in meno rispetto a quelle di iPhone 11.

Tale cifra potrebbe risultare davvero minuscola, ma se moltiplicata per il numero di unità di iPhone 12 vendute ha un impatto importanti sul bilancio Apple. Secondo gli analisti, infatti, a fine 2020 la compagnia americana ha spedito circa 63 milioni di unità di iPhone 12: moltiplicando 4,2 Dollari per 63 milioni si ottiene 264 milioni di Dollari. Ecco quanto ha risparmiato Apple con questa decisione.

Secondo gli analisti, le spedizioni di iPhone 12 potrebbero crescere ulteriormente nel 2021, il che rappresenterebbe senza dubbio un'ottima notizia per la società di Cupertino, che a quanto pare sarebbe intenzionata a rimuovere anche il cavo dalle confezioni di iPhone 13.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
6
Ecco quanto ha risparmiato Apple con la rimozione del caricabatterie da iPhone 12