Risultati invalsi: i maturandi non sanno l'inglese e 1 su 4 è grave in matematica

Risultati invalsi: i maturandi non sanno l'inglese e 1 su 4 è grave in matematica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono arrivati i risultati delle prove invalsi del 2019, ne esce la fotografia di un Paese spaccato in due anche per quanto riguarda le prestazioni scolastiche. Il dato per matematica, comprensione dell'italiano e inglese è preoccupante.

Il dato nazionale, per quanto riguarda i maturandi, mostra che un ragazzo su tre non esce dalle superiori con le conoscenze che ci si dovrebbe aspettare. Alle medie il risultato è simile.

Preoccupa il dato relativo alla matematica: oltre il 40% degli studenti esce dal liceo senza raggiungere la sufficienza nella materia. Il 58,3% raggiunge invece un livello considerabile adeguato. Ma, nota il Corriere della Sera, la situazione si rovescia quando prendiamo in considerazione le regioni Sicilia, Campania, Calabria e Sardegna, dove ad avere conoscenze insufficienti è addirittura il 60% degli studenti. Quindi i ragazzi preparati sono una minoranza.

Inglese: la maggior parte degli studenti esce dalle superiori con una conoscenza della lingue inferiore al B2, con uno studente su due che non riesce a raggiungere il livello richiesto nemmeno nella lettura e comprensione dei testi inglesi.

Confermano il trend di un Paese diviso in due anche i dati sull'italiano: al nord 1 su 10 riporta una insufficienza grave, in Puglia e in Molise gli insufficienti gravi sono il 20%, mentre in Calabria è addirittura uno studente su quattro ad avere lacune profonde. "È come se un ragazzo su quattro non fosse andato a scuola", sottolinea laconico il direttore dell'Invalsi Roberto Ricci.

Quanto è interessante?
5