Rivoluzione in casa Intel: Bob Swan si dimette da CEO, arriva Pat Gelsinger

Rivoluzione in casa Intel: Bob Swan si dimette da CEO, arriva Pat Gelsinger
di

Sta per avvenire un grosso e importante cambiamento in casa Intel: l’attuale CEO Robert “Bob” Swan, settimo amministratore delegato a tempo pieno del colosso statunitense, lascerà la sua posizione il 15 febbraio 2021 all’attuale CEO di VMWare Pat Gelsinger, altro veterano di Intel coinvolto nella progettazione della prima CPU 80486.

Gelsinger era già stato considerato anche come successore di Steve Ballmer come CEO di Microsoft nel 2013 a causa della sua fama nel mondo del design dei chip. Come affermato dall’Executive Chairman di Intel Omar Ishrak, “Gelsinger ha una lunga esperienza di innovazione, sviluppo di talenti e una profonda conoscenza di Intel” e per questo motivo il CdA dell’azienda avrebbe deciso di renderlo CEO in un “periodo critico di trasformazione”.

Il cambio al vertice del colosso dei processori per PC sarebbe stato dato dall’impossibilità di fornire i suoi primi chip a 10 nanometri in tempo nel 2016 a causa del calo dei rendimenti. Dato che ora Intel sarebbe prossima a collaborare con la società taiwanese TSMC per la produzione dell’undicesima generazione Rocket Lake con processi a 5 e 3 nanometri, questo potrebbe essere stato ritenuto il momento adatto per una partenza (e un arrivo) così importante nell’azienda. Secondo CNBC, una certa pressione sarebbe stata fatta anche dagli investitori, i quali non avrebbero gradito l’amministrazione di Swan.

La nomina di Gelsinger, dunque, dovrebbe aiutare la società a soddisfare le esigenze attuali del mercato. Sempre secondo Ishrak, “[Gelsinger] continuerà un approccio di leadership culturale basato sui valori con un'attenzione particolare all'esecuzione operativa. Dopo un'attenta considerazione, il Consiglio ha concluso che ora è il momento giusto per apportare questo cambiamento di leadership per attingere alla tecnologia e all'esperienza ingegneristica di Pat durante questo periodo critico di trasformazione”.

Di recente Intel ha presentato, in occasione del CES 2021, le CPU di undicesima generazione Rocket Lake-S e Tiger Lake-H rispettivamente per desktop e notebook.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2