INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il dibattito è chiaramente ancora particolarmente acceso, ma una cosa è certa: l'annuncio del Metaverso di Mark Zuckerberg non è passato inosservato. La questione è tuttavia molto più ampia e va ben oltre Meta (ex Facebook), dato che parecchie aziende stanno guardando alla "nuova Internet". Tra queste c'è anche Hyundai.

Sì, facciamo riferimento proprio alla popolare multinazionale conosciuta principalmente nel settore automobilistico. Infatti, bisogna ricordare che nel 2020 Hyundai ha acquisito Boston Dynamics, realtà che nel corso degli anni si è fatta un nome nel campo della robotica. Tra i suoi progetti più conosciuti c'è sicuramente il robot Spot, che ha spesso impressionato gli appassionati per le sue movenze (certo, Spot sa anche ballare come Mick Jagger).

Ebbene, durante la non troppo entusiasmante, a causa della situazione pandemica, edizione 2022 del CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas, andata in scena dal 5 all'8 gennaio 2022, Hyundai ha svelato la sua visione per il futuro. L'evento è passato un po' in sordina, ma in realtà, come riportato anche da TechCrunch, non è mancato qualcosa di intrigante, ovvero un riferimento al Metaverso.

A rubare la scena è stato proprio il robot Spot, che è stato mostrato su Marte con collegamento al Metaverso (in questo caso è solo un concept, Spot non è realmente su Marte). Probabilmente vi starete chiedendo cosa significa tutto ciò: si fa riferimento al concetto di "Metamobility". Cerchiamo di farla il più semplice possibile: collegando i robot al Metaverso, sarà possibile utilizzare questi ultimi a distanza in modo "immersivo", perlomeno secondo la visione di Hyundai.

Certo, Spot su Marte controllato da remoto da un essere umano per il momento è un'esagerazione, ma basti pensare alla possibilità di controllare a distanza tramite il Metaverso un robot inserito all'interno della filiera produttiva. In parole povere, si fa riferimento a "estensioni dei nostri corpi". Vogliamo metterla in modo più "fantascientifico"? Pensate di trovarvi dall'altra parte del mondo e di voler svolgere nonostante tutto le vicende domestiche relative alla vostra casa in Italia. Secondo la visione di Hyundai, indossando un visore e utilizzando la giusta attrezzatura in futuro si potrà fare. Per il momento siamo ancora agli inizi, ma staremo a vedere.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
2
Il robot Spot di Boston Dynamics su Marte e nel Metaverso: il futuro secondo Hyundai