Su Giove schiantato qualcosa di colossale: creato lampo più luminoso degli ultimi 28 anni

di

Lo scorso ottobre degli astronomi hanno individuato il lampo più luminoso degli ultimi 28 anni su Giove, rilasciando l'equivalente di due megatoni di TNT di energia, un evento paragonabile all'impatto di Tunguska in Siberia nel 1908. Questo è stato lo scontro più potente mai avvenuto sul gigante gassoso dal 1994.

In particolare, quest'ultimo è avvenuto il 15 ottobre 2021 ed è stato osservato dalla Planetary Observation Camera for Optical Transient Surveys (PONCOTS). L'oggetto che si è schiantato su Giove aveva una massa di circa 4,1 milioni di chilogrammi e, partendo da questa stima, possiamo affermare che l'impattatore avesse un diametro compreso tra 15 e 30 metri.

Oltre alla spettacolarità delle vicende, la raccolta di dati su queste collisioni planetarie lontane dalla Terra potrebbe aiutarci a prepararci a un evento simile che potrebbe verificarsi in futuro. Poiché non sappiamo cosa sia successo esattamente a Tunguska, l'osservazioni di situazioni similari potrebbero darci le risposte che cerchiamo.

Lo schianto sembrava essere dieci volte più luminoso delle precedenti. Un impatto del genere si verifica tra le 100 e le 1.000 volte più spesso su Giove rispetto alla Terra, quindi sul gigante gassoso un evento simile a Tunguska si verifica praticamente una volta all'anno.

Il team che ha portato alla luce la scoperta ha intenzione di esaminare Giove a lungo termine. Ne vedremo sicuramente delle belle.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
5