Rossa Matilda Richter, la prima palla di cannone umana

Rossa Matilda Richter, la prima palla di cannone umana
di

De Gregori cantava della Donna Cannone, mentre Rossa Matilda Richter è stata la prima palla di cannone umana della storia. Matilda lavorava in un circo, era conosciuta popolarmente come "Zazel" e fin dall'inizio della sua carriera - a 14 anni - amava volteggiare in aria come acrobata e trapezista.

Il meccanismo della "palla di cannone umana" venne inventato da William Leonard Hunt nel 1871, conosciuto dalla gente come "Il Grande Farini". C'era un problema in questo dispositivo: l'esecutore aveva pochissimo controllo sul suo movimento e sulla sua traiettoria. A Matilda questo non importava e il 2 aprile 1877 debuttò all'Acquario di Londra come "la prima palla di cannone umana" (ben diverso fortunatamente da questo cannone degli USA che spara fino a 70 km).

Il cannone da cui venne sparata Matilda aveva le molle di gomma e sparò la ragazza - al tempo 17enne - per ben 21 metri, e alla fine atterrò in una rete di sicurezza. L'esibizione fu un successo e Zazel iniziò a farsi conoscere in tutto il mondo, soprattutto perché il suo spettacolo era diverso da tutti quelli visto prima d'ora. Oggi questi spettacoli si evolvono, come questo circo che utilizza gli ologrammi degli animali.

La performance era così richiesta che la ragazza si esibiva due volte al giorno e ogni volta che dava spettacolo, in varie parti dell'Europa occidentale, tutto andava in sold out in poche ore. La sua reputazione, insomma, cresceva giorno dopo giorno e, nonostante la pericolosità dell'evento, la donna non ricevette mai gravi ripercussioni di salute, tranne qualche piccola lesione.

Quanto è interessante?
3
Rossa Matilda Richter, la prima palla di cannone umana