Il rover Curiosity sta analizzando un campione di argilla su Marte

Il rover Curiosity sta analizzando un campione di argilla su Marte
di

Il rover Curiosity è stato lanciato il 26 Novembre 2011 ed è arrivato su Marte il 6 Agosto 2012, da allora la missione chiamata Mars Science Laboratory continua ad esplorare Marte alla ricerca di tracce di vita.

Il rover, arrivato a Mount Sharp ha finalmente assaggiato il suo primo campione di argilla perforando un pezzo di roccia soprannominato "Aberlady", che è stato poi analizzato quattro giorni dopo.

"Curiosity è in circolazione da quasi sette anni", ha dichiarato Jim Erickson, Project Manager di Curiosity, del Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California, che ha dichiarato che questo viaggio su Mount Sharp è stato effettuato unicamente per raccogliere questo campione.

Tutta questa eccitazione intorno al campione è causata dal fatto che i materiali dell'argilla si formano in acqua; individuare la fonte di quel segnale potrebbe aiutare il team scientifico a capire se il Mount Sharp (alto 5 chilometri) è stato plasmato durante un'era più umida di Marte.

Non è la prima volta che il rover scopre dei minerari argillosi durante la sua esplorazione, che si sono formati all'interno di laghi antichi circa 3,5 miliardi di anni fa. "Ogni strato di questa montagna è un pezzo di puzzle", ha detto lo scienziato del progetto di Curiosity Ashwin Vasavada, "Ognuno di loro tiene gli indizi su un'epoca diversa nella storia di Marte. Siamo entusiasti di vedere cosa ci racconta questo primo campione sull'ambiente antico, in particolare sull'acqua".

Il team ha intenzione di perforare altri punti del pianeta durante quest'anno, compresa un'area in cui è stato rilevato del solfato.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
7