Questo rover made in UK camminerà - letteralmente - sulla Luna

Questo rover made in UK camminerà - letteralmente - sulla Luna
di

Il nostro caro satellite sembra essere "tornato di moda". Gli occhi delle più grandi agenzie spaziali sono puntati in cielo, e lo stesso vale per le compagnie più piccole, fonte di grandi possibili idee che potrebbero agevolare l'esplorazione della Luna.

Recentemente proprio una startup, chiamata SpaceBit, ha presentato a Londra un concetto molto particolare di rover, diverso dall'immagine classica impressa nella nostra mente. Il veicolo spaziale è dotato infatti di quattro gambe robotiche, invece che di ruote.

Il rover esplorerà il satellite - letteralmente - a piedi, e lo farà nel 2021. La startup britannica ha già firmato un contratto con la società spaziale statunitense Astrobotic, per trasportare il mezzo a bordo del loro lander sulla Luna (insieme a 14 strumenti della NASA).

Il veicolo spaziale esplorerà i tunnel di lava presenti sotto la superficie lunare. "È molto importante esplorare i tubi per conoscere l'ambiente che troveremo, potenzialmente gli umani potrebbero vivere in queste cavità quando torneremo sulla luna", ha dichiarato a Reuters il fondatore e CEO di SpaceBit, Pavlo Tanasyuk.

Nella prima missione, il rover esplorerà la superficie per un solo giorno. Successivamente invece, la startup ha intenzione di schierare interi gruppi di veicoli collegati a navi madre che li proteggeranno dalla notte lunare e raccoglieranno i preziosi dati.

"Stiamo pianificando di entrare potenzialmente nella produzione in serie di questo rover in modo da poter esplorare il nostro sistema solare ed eseguire missioni a basso costo sulla luna e oltre", ha dichiarato infine Tanasyuk.

FONTE: reuters
Quanto è interessante?
5
Questo rover made in UK camminerà - letteralmente - sulla Luna