Il rover Mars 2020 sale sulla "giostra" in vista della partenza

Il rover Mars 2020 sale sulla 'giostra' in vista della partenza
di

Quella del Mars 2020 sarà una missione con lo scopo di esplorare il Pianeta Rosso. L'obiettivo è studiare l'abitabilità di Marte e trovare, se ci sono state, tracce di vita biologica. Prima della partenza però, il rover deve superare importanti test.

Nel test più recente, effettuato il 29 agosto 2019, il rover da 1.040 chilogrammi è stato posto sopra una "tavola rotante" all'interno del Spacecraft Assembly Facility della NASA, presso il Jet Propulsion Laboratory (JPL).

Il veicolo è stato poi ruotato in senso orario e antiorario a circa 1 giro al minuto. Il motivo? Gli ingegneri stavano cercando il baricentro del rover. Stabilire il baricentro è una parte fondamentale del processo di assemblaggio ed è molto importante durante il lancio e l'atterraggio.

Durante l'operazione, gli ingegneri possono anche aggiungere peso per bilanciare il mezzo. Sono stati aggiunti infatti nove pesi di tungsteno sul telaio del rover, per un totale di ben 20 chilogrammi in più. "Ruotiamo il rover avanti e indietro e cerchiamo asimmetrie nella sua distribuzione di massa", ha affermato Lemil Cordero, ingegnere presso il JPL.

Un secondo e ultimo test del genere si svolgerà in una struttura della NASA la prossima primavera, poco prima della partenza. Infine, il Mars 2020 verrà lanciato su un razzo United Launch Alliance Atlas V nel luglio 2020 dallo Space Launch Complex 41 e arriverà al cratere Jezero (su Marte) il 18 febbraio 2021.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
5
Il rover Mars 2020 sale sulla 'giostra' in vista della partenza