Il rover Perseverance ha dato un occhio alla spazzatura che si trova su Marte

Il rover Perseverance ha dato un occhio alla spazzatura che si trova su Marte
di

Su Marte possono essere trovati dei detriti di veicoli spaziali portati qui dall'ingresso e dall'atterraggio dei rover inviati sul Pianeta Rosso. A tal proposito, infatti, recentemente Perseverance si è imbattuto in molti di questi resti, fotografandoli in modo che gli ingegneri possano studiarli.

Così come potrete osservare in calce alla notizia, quello nell'immagine è un guscio posteriore di Perseverance all'interno del cratere Jezero (ecco qui come stampare un modellino 3D del cratere Jezero). Nell'ultimo anno e mezzo, il team della NASA ha individuato e catalogato circa una mezza dozzina di frammenti sospetti causati dall'arrivo sul Pianeta Rosso.

Il primo di questi è stato trovato il 16 aprile 2022, quando un oggetto insolitamente luminoso è stato individuato in una delle foto panoramiche Mastcam-Z di Perseverance. "Al ritrovamento è stato assegnato un nome descrittivo: 'materiale brillante'. Nessuno sapeva cosa fosse in quel momento, ma forse il rover avrebbe dato un'occhiata più da vicino", ha scritto l'agenzia spaziale in un post sul blog.

Nella stessa regione dove si è trovato il primo rifiuto, che successivamente si è scoperto essere un pezzo di isolamento multistrato, il rover ha anche catturato un'istantanea di un "materiale simile a un filo" che è stato confermato soltanto recentemente. Tali campi di detriti intenzionali non sono rari su Marte, poiché gli atterraggi sul Pianeta Rosso sono in genere eventi alquanto violenti.

FONTE: space
Quanto è interessante?
1
Il rover Perseverance ha dato un occhio alla spazzatura che si trova su Marte