Il rover Perseverance scatta le prime foto dopo essere tornato operativo

Il rover Perseverance scatta le prime foto dopo essere tornato operativo
di

Recentemente anche il rover Perseverance della NASA è tornato ad essere operativo dopo essere entrato in pausa a causa della congiunzione solare. Il veicolo spaziale si è svegliato poco tempo fa, ed è subito tornato in azione inviandoci una splendida foto del panorama marziano del cratere Jezero.

"Sono tornato al lavoro e mi sono parcheggiato tra questi due bellissimi affioramenti. Ho scattato un po' di immagini, ho fatto studi meteorologici, esperimenti di chimica e ho anche ricevuto un aggiornamento del software", si può leggere sull'account Twitter ufficiale del rover Perseverance.

Insieme al veicolo spaziale principale, anche il piccolo elicottero Ingenuity, progettato per esplorare dell'alto il Pianeta Rosso, si è appena risvegliato; Ingenuity ha completato il suo 14esimo volo marziano domenica 24 ottobre. L'elicottero è riuscito a dimostrare tutto il suo incredibile potenziale per delle missioni future su Marte.

Nel frattempo anche gli altri veicoli spaziali si sono risvegliati, come il rover Zhurong della Cina e perfino Curiosity, il rover della NASA atterrato su Marte il 6 agosto 2012. Perseverance adesso potrà continuare la sua missione di esplorazione sul Pianeta Rosso: cercando di scoprire tracce della vita passata sul corpo celeste.

Il rover ha già raccolto i suoi primi campioni di rocce e del suolo marziano, che impacchetterà per bene per inviarli sulla Terra.

FONTE: space
Quanto è interessante?
4
Il rover Perseverance scatta le prime foto dopo essere tornato operativo