Il rover Perseverance testerà i materiali per le future tute spaziali per Marte

Il rover Perseverance testerà i materiali per le future tute spaziali per Marte
di

Il rover della NASA che si sta dirigendo su Marte, Perseverance, ha come obiettivo principale quello di cercare segni dell'antica vita microbica esistita - forse - sul pianeta. Tuttavia, questo non è il suo unico compito. Ad esempio, il veicolo testerà del tessuto per le future tute spaziali degli astronauti che andranno sul Pianeta Rosso.

"Volevano vedere cosa succede quando questa roba si trova su Marte per un lungo periodo di tempo e avevamo bisogno di un modo per assicurarci che funzionasse correttamente", afferma Luther Beegle, ricercatore principale della missione SHERLOC (Scanning Habitable Environments with Raman & Luminescence for Organics & Chemicals) del rover.

Sono 10 i campioni di materiale che sono stati scelti per le loro proprietà specifiche. I primi cinque materiali sul dispositivo includono due dischi di zaffiro, due pezzi di vetro di silice e un meteorite marziano che è stato trovato sulla Terra. La fila inferiore ha altri cinque campioni: il policarbonato per creare una visiera del casco; campioni di Orthofabric e Vectran, utilizzati per l'esterno della tuta e sul palmo dei guanti; e infine due pezzi di teflon, sempre per la creazione dei guanti.

Gli esperti hanno anche intenzione di creare nel loro laboratorio uno strumento in grado di ricreare le condizioni di Marte, così da testare ancora più materiali in futuro. Insomma, sicuramente il rover Perseverance ci darà una grande mano per carpire al meglio come esplorare, in futuro, il Pianeta Rosso.

FONTE: space
Quanto è interessante?
3
Il rover Perseverance testerà i materiali per le future tute spaziali per Marte