Rubano la borsa a Vettel: il pilota di Formula 1 insegue i ladri con l'app Dov'è di iPhone

Rubano la borsa a Vettel: il pilota di Formula 1 insegue i ladri con l'app Dov'è di iPhone
di

Spiacevole disavventura per il pilota di Formula 1 Sebastian Vettel. Secondo quanto riportato da BBC, mentre era in hotel a Barcellona lo scorso weekend in occasione del GP di Spagna, alcuni ladri avrebbero rubato la sua borsa.

L’ex campione del mondo, però, non si è rivolto alla Polizia, ma ha localizzato i suoi effetti personali tramite l’app Dov’è di Apple presente su iPhone, che gli ha consentito di localizzare in tempo reale la borsa.

Un portavoce di Vettel ha spiegato che ciò è stato possibile non grazie agli AirTag ma grazie ad un paio di auricolari presenti all’interno della borsa che evidentemente erano compatibili con Dov’è. Probabilmente si trattava delle AirPods.

Nonostante l’inseguimento, però, Vettel non è riuscito a recuperare la borsa in quanto i ladri avevano buttato gli auricolari per strada: evidentemente erano a conoscenza che le cuffie potevano essere localizzati. A questo punto il pilota ex Ferrari non ha potuto fare altro che recuperarli e denunciare il tutto alla polizia. “Stamattina a Barcellona è stata rubata una borsa di Sebastian Vettel. Ha cercato di trovarla utilizzando il suo iPhone per rintracciare gli auricolari che erano nella sua borsa, ma quando ha individuato i suoi auricolari li ha trovati abbandonati e quindi non è stato in grado di localizzare la sua borsa” si legge nel comunicato.

Sempre a proposito del localizzatore, qualche settimana fa abbiamo spiegato come Dov’è è diventato il peggior nemico dei ricondizionati Apple, in quanto molti non lo disattivano.

FONTE: 9to5mac
Quanto è interessante?
4