Russia 2018 è stato il Mondiale più tecnologico di sempre: 5G, 4K e molto altro

Russia 2018 è stato il Mondiale più tecnologico di sempre: 5G, 4K e molto altro
di

Abbiamo appena ricevuto una comunicazione da parte del Department of Moscow Government (DIT), che ci conferma che Russia 2018 è stato il Mondiale più tecnologico di sempre. Vi abbiamo già parlato in queste pagine dei dispositivi utilizzati, ma andiamo ora a vedere le statistiche nel dettaglio.

In particolare, stando al comunicato inviatoci, gli operatori russi hanno investito circa 1,3 miliardi di rubli (circa 20 milioni di dollari) in infrastrutture di rete mobile per le strutture della FIFA di Mosca. La città svilupperà ulteriormente la sua infrastruttura di rete mobile 5G nel 2019.

Oltre a questo, la Coppa del Mondo FIFA 2018 è stata un fenomeno per la Russia che è stato visto da quasi metà della popolazione mondiale. Ha coinvolto 32 squadre nazionali, giocando in 12 sedi in 11 città, per un totale di 64 partite. Tecnologia e sicurezza hanno svolto un ruolo cruciale per emittenti, organizzatori e visitatori che hanno stabilito il record interagendo con i servizi digitali FIFA. In totale ci sono state 7,5 miliardi di interazioni con le piattaforme digitali ufficiali FIFA.

Gli operatori di telecomunicazioni russi hanno investito circa 1,3 miliardi di rubli (circa 20 milioni di USD) nell'infrastruttura ICT di Mosca, negli stadi, basi di addestramento, stazioni di trasporto, aeroporti, zone di fan, hotel, centri media e quartieri generali di gestione. Di conseguenza, i visitatori della FIFA World Cup 2018 hanno trasferito 144 Pbyte di dati su rete mobile, cifra pari a 72 trilioni di foto su Facebook o 11 mila film in formato 4K.

Mosca è diventata un banco di prova per tecnologie all'avanguardia nelle quattro sedi FIFA: stadio Luzhniki, stadio Spartak, FIFA Fan Fest Sparrow Hills e stadio FIFA Fan Fest Spartak. In totale, sono stati utilizzate 1300 torri cellulari e 25.000 km di linee in fibra.

In collaborazione con gli operatori telefonici, il governo di Mosca ha fornito le seguenti infrastrutture di rete mobile:

  • Stadio Luzhniki - collegamento simultaneo per 150k utenti, velocità media in/out 20-100/10-30 Mbit/s, velocità massima 260 Mbit/s
  • Stadio Spartak - collegamento simultaneo per utenti 60k, velocità media in entrata / uscita 20-100 / 10-30 Mbit/s, velocità massima 260 Mbit/s
  • FIFA Fan Fest Sparrow Hills - connessione simultanea per 120k utenti
  • Stadio FIFA Fan Fest Spartak - collegamento simultaneo per 50k utenti

Con una velocità che raggiungeva i 260 Mbit/s, i video HD di una partita completa potevano essere scaricati in circa 4 minuti. Il picco di traffico è stato raggiunto durante la partita Russia-Croazia, che ha superato il precedente record di oltre 1,5 volte. È interessante notare che il 50% degli ospiti europei della FIFA e l'85% del pubblico latinoamericano ha acquistato le carte prepagate SIM dell'operatore mobile di Mosca e le hanno utilizzate in modo massiccio.

Mosca inizierà anche a testare permanentemente la zona di test 5G all'inizio del 2019. Essa sarà lanciata dal governo di Mosca in collaborazione con l'operatore russo Megafon. Quest'ultimo prevede di portare avanti il lancio commerciale delle reti 5G fino al 2022. Esistono 4 settori chiave da testare con le reti 5G: sanità, trasporti, edilizia e servizi di pubblica utilità. Uno dei progetti pilota è la diagnostica a ultrasuoni da utilizzare a distanza tramite reti 5G. Un altro progetto sta lanciando droni per monitorare i cantieri attraverso una rete ad alta velocità.

Per quanto riguarda il Wi-Fi, le autorità di Mosca hanno speso 830 milioni di rubli (circa 13,3 milioni di USD) per hotspot Wi-Fi pubblici gratuiti, in modo da garantire l'accesso a Internet per tutti. In totale sono stati aggiunti 2.000 nuovi hotspot Wi-Fi all'infrastruttura esistente, con oltre 30.000 punti di attivazione.

La rete Wi-Fi è stata installata anche nelle sedi FIFA di Mosca con una velocità media di 7 Mb/s. Ecco alcuni luoghi chiave:

  • Stadio Luzhniki - 420 punti di accesso wireless, connessione simultanea per 84k visitatori
  • Stadio Spartak: 200 punti di accesso wireless, connessione simultanea per 45k visitatori
  • FIFA Fan Fest situato a Sparrow Hills - 100 punti di accesso wireless, connessione simultanea per 25k visitatori

Andrey Belozerov, consulente di Strategia e Innovazioni del CIO di Mosca, ha osservato: "In collaborazione con gli operatori mobili, abbiamo sviluppato un sofisticato ecosistema digitale che fornisce una solida rete mobile e un'ampia copertura Wi-Fi per i nostri visitatori. All'inizio ci aspettavamo 30-35k visitatori alle FIFA Fan Fest Sparrow Hills, ma durante il primo giorno arrivarono 70k visitatori e superò le nostre aspettative. Abbiamo dovuto scalare le nostre reti per sopportare un picco di carico. Crediamo di essere riusciti a fornire a tutti un'infrastruttura per condividere questo momento con i loro amici all'estero".

Di conseguenza, 70k persone hanno goduto della copertura Wi-Fi e hanno trasferito un totale di 9,5 TB di dati. I servizi principali utilizzati tramite Wi-Fi sono stati: Instagram, WhatsApp, VK, YouTube e Facebook. Le statistiche indicano quali Paesi sono rappresentati dagli utenti connessi al Wi-Fi al FIFA Fan Fest:

  1. Russia - 71,3 per cento
  2. Canada / USA - 3,2 percento
  3. Regno Unito - 2,8 percento
  4. Germania - 2,3 percento
  5. Francia - 1,8 percento

Le autorità di Mosca hanno anche implementato un sofisticato sistema CCTV per migliorare la sicurezza di ogni visitatore. Quest'ultimo comprendeva 4288 telecamere situate presso le strutture FIFA, tra cui 9 stazioni della metropolitana. Ad esempio, lo stadio Luzhniki e le sue aree adiacenti hanno ospitato in totale 3150 telecamere, mentre nello Spartak e nei suoi dintorni sono state installate 521 telecamere. Per quanto riguarda FIFA Fan Fest Sparrow Hills, sono state installate 393 telecamere. I dati video delle telecamere CCTV possono essere memorizzati per un massimo di 40 giorni.

Le autorità di Mosca hanno anche utilizzato tre zone di analisi video con sistemi di riconoscimento facciale. Complessivamente, sono state installate 321 telecamere con riconoscimento facciale presso le strutture FIFA: 321 a Luzhniki, 58 a FIFA Fan Fest Sparrow Hills e 39 allo stadio Spartak. Il sistema di riconoscimento facciale identificava i malintenzionati e impediva loro di entrare nelle strutture FIFA. In totale, a 98 visitatori è stato vietato l'accesso alle strutture FIFA, poiché la loro foto è stata abbinata al database fornito dalle autorità locali.

Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it

Russia 2018 è stato il Mondiale più tecnologico di sempre: 5G, 4K e molto altro